Come scegliere il pensile perfetto per la tua cucina

Marco Pagliarusco Pubblicato da Marco Pagliarusco
il 29 luglio 2022 | 4 minuti di lettura

Normalmente quando si progetta una cucina pensiamo subito al colore e alla funzionalità senza pensare che il carattere dell’ambiente può variare molto a seconda dei pensili che si vanno a scegliere e ad inserire. Vediamo insieme qualche consiglio per avere le idee più chiare sulla scelta più adeguata dei pensili, tenendo presente i Moduli, le Dimensioni, l’Ergonomia e l’importanza dei vari Sistemi di Apertura.

 

big_41899_PRATICA_04

 

I moduli

Possono essere orizzontale e verticale, oppure chiusi o a giorno. Di solito si scelgono pensili orizzontali, bassi e tendenzialmente più aperti perché le nostre cucine, diversamente da quelle dei nostri nonni, appartengono alla zona living piuttosto che a quella di servizio. Infatti devono contenere meno cose e devono integrarsi di più nell’arredo della casa. Dopo uno studio della stanza e valutato i bisogni e le esigenze del cliente, sarà possibile consigliare delle soluzioni che combinano moduli aperti e/o chiusi, moduli orizzontali con altri verticali e, se l’altezza lo permette, inserire dei sopra pensili con la funzione di dispensa o deposito degli oggetti meno utilizzati.

 

IMG_0961

© Naturalmente Legno

 

Le dimensioni

Normalmente la profondità media si aggira intorno ai 35 cm mentre le altezze più comuni sono 36-48-60-72-96 cm. La larghezza invece va valutata considerando le dimensioni dei moduli base della cucina, di solito 30, 60 o 90 cm. Nelle composizioni moderne si prediligono pensili composti chiusi da un’anta unica, che può variare dai 135 ai 180 cm, soprattutto per un fattore di design estetico.

 

SIGN-ERNESTOMEDA-601957-rel407ff498

© Ernestomeda

 

Ergonomia

Lo spazio necessario tra il piano di lavoro e i pensili è generalmente di 60 cm. Ma si può scegliere di personalizzare la soluzione adeguandosi alla statura della persona che usa più frequentemente la cucina. Se l’altezza non è una delle vostre doti, per poter raggiungere più facilmente i pensili e vedere meglio al loro interno potete pensare di lasciare meno spazio. Per avere un’area di lavoro più ampia ed avere una visuale più libera, si può valutare di mettere i pensili ad un’altezza maggiore, adatta soprattutto per le persone più alte.

ll

Sistemi di apertura

L’importanza dei meccanismi di apertura è una scelta non banale, da cui dipenderà la funzionalità, l'ergonomia, il design della composizione e il prezzo.

Tra le soluzioni più semplici ed economiche c’è la classica anta a battente che si apre completamente verso la persona e quindi crea ingombro e limita un po’ i movimenti.

Un’altra opzione è quella delle ante basculanti, che permettono un’apertura dal basso verso l’alto o in obliquo e che si adatta alla perfezione ai pensili orizzontali. Il sistema di apertura basculante fa rimanere l’anta in posizione aperta e consente di accedere agevolmente all’interno dei pensili. Garantisce inoltre un’apertura totale tramite una minima spinta verso l’altro.

 

a-3

© Blum

 

L’anta a ribalta o a vasistas invece è dotata di un meccanismo con pistoni rinforzarti regolabili che permettono di ridurre l’ingombro in fase di apertura ed è utilizzato soprattutto quando ci sono due pensili sovrapposti.

 

Blum-Aventos-HK-top-1

© Blum

 

L'anta a pacchetto o a libro appartiene alla stessa famiglia delle ante con meccanismo basculante o a ribalta. In questo caso però, il fronte è diviso in due parti, che si solleva contestualmente con una leggera spinta verso l'alto.

 

s-1

© Blum

 

Blum, Würth e Häfele sono solo alcune delle aziende specializzate nell’ambito degli accessori e meccanismi per mobili, offrono le soluzioni ideali per ogni tipo di pensile. Con questi meccanismi di ultima generazione le ante si possono aprire e arrestare con dolcezza e senza sforzo in qualsiasi posizione indipendentemente dalla tipologia di apertura scelta. Il sistema con l’apertura elettrica invece è il più sofisticato: vengono predisposti degli interruttori sotto l’anta e premendo in corrispondenza del vano che si desidera utilizzare si otterrà l’apertura automatizzata.

 

5cab615099aab201904081457205

© Modulnova

 

Naturalmente Legno, falegnameria ad Arzignano (VI) con studio di progettazione d’interni, ti guiderà con professionalità e troverà la soluzione più adatta alle tue esigenze e ai tuoi gusti.

 

 

Topic: cucina, Arredare su misura, Interior Design

Ultimi articoli


Perché scegliere una cucina su misura? Scoprilo con il nostro ebook!

arredamento_su_misura

SCARICA GRATIS