L'ergonomia in cucina: consigli utili per la progettazione

Marco Pagliarusco Pubblicato da Marco Pagliarusco
il 23 aprile 2021 | 4 minuti di lettura

La progettazione di una cucina merita un’attenzione particolare in quanto, essendo il fulcro della casa, deve rispettare determinate misure per essere funzionale oltre che piacevole visivamente.

L’ergonomia è la scienza che studia gli strumenti e gli ambienti di lavoro in rapporto alle persone che li utilizzano.
La cucina è un vero e proprio ambiente di lavoro, per cui tutte le funzioni che si svolgono si devono poter compiere in maniera comoda e garantendo il benessere di chi le utilizza.

Toncelli

© Toncelli

Distanze minime
Per stabilire le distanze minime utili tra il piano di lavoro e altri elementi si deve tenere conto dei movimenti delle persone, dell’ingombro che creano gli elettrodomestici e delle aperture di ante e cassetti.
Si consiglia di non scendere mai al di sotto dei 100 cm tra un’isola/penisola e le basi/colonne a muro, questo per garantire il passaggio di una persona con andatura frontale anche se un’altra sta, ad esempio, scaricando la lavastoviglie.

Si cerca di mantenere, invece, una distanza non inferiore a 120 cm tra le zone di passaggio in modo da rendere l’ambiente pratico e agevole nei percorsi di tutti i giorni.

Per consentire ad una persona di lavorare, aprire cioè ante e cassetti, dietro ad un tavolo con sedie e persone sedute si consiglia di mantenere una distanza minima di 135 cm per non ostacolare le varie posizioni assunte nel corso di un pasto.
Se, invece, dietro al tavolo c’è una parete o se non ci sono ante e cassetti apribili, può bastare anche una distanza di 120 cm.

Dada

© Dada

Le dimensioni dei mobili
L’altezza totale delle basi
della cucina è data dalla somma di: zoccolo, anta, piano di lavoro, e, dove c’è, la gola.
Solitamente l’altezza è tra 85 e 90 cm da terra. Si può però scegliere altezze diverse per adattarsi a particolari caratteristiche di statura o se, ad esempio, il lavello è posizionato sotto al davanzale di una finestra.
La scelta giusta dell’altezza è importante per non assumere posizioni scorrette dovute a un piano troppo alto o troppo basso, che a lungo andare possono avere delle conseguenze nella nostra salute fisica. È quindi opportuno che l’altezza del piano sia corretta per l’utilizzatore.

r-2

© Zecchinon

La profondità delle basi tradizionalmente è pari a 60 cm, profondità per la quale sono calibrati tutti gli elettrodomestici standard da incasso (frigo, forno, piano cottura, lavastoviglie, lavello).
Anche se spesso si sceglie di utilizzare una profondità del top maggiore in quanto aumenta la visuale e lo spazio in appoggio. Per le basi appoggiate al muro con sopra i pensili, si consiglia di non superare gli 80 cm di profondità del piano per non ostacolare l’apertura e il raggiungimento dei pensili.
Profondità maggiori sono invece utilizzate per l’isola o la penisola, solitamente attorno ai 90/100 cm, ma si può arrivare anche fino a 120 cm.

pedini-_0000s_0002_8-Artika-a

© Pedini

Anche i pensili hanno bisogno di misure e altezze ben precise.
Per un top profondo 60 cm la distanza del pensile deve essere di circa 54 cm dal piano, aumentando la profondità del top a 65 cm è possibile abbassare il pensile di qualche centimetro, altezza consigliata dal piano 48 cm.
Per una profondità del top più importante, come 80 cm, si consiglia una distanza del pensile di 42 cm dal piano, rendendo così il suo interno completamente visibile e accessibile anche nei ripiani più alti.

stosa-Color-Trend-cucina-con-pensili-ok

© Stosa

Le misure dei mobili sono quindi calcolate in base all’altezza media di una persona e al modo in cui si compiono determinate azioni. È importante progettare gli spazi e le misure nel modo corretto per garantire praticità e comfort durante le azioni quotidiane.

Se stai pensando di progettare la tua cucina, non lasciare nulla al caso e contattaci.  Saremo lieti di offrirti una consulenza gratuita, on-line o presso il nostro studio d'interni ad Arzignano (VI).

 

arredamento-su-misura-o-cucina-gdo

Topic: cucina

Ultimi articoli


Perché scegliere una cucina su misura? Scoprilo con il nostro ebook!

arredamento_su_misura

SCARICA GRATIS